GLI APPUNTAMENTI DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DELEGAZIONI DI NAPOLI E CASERTA

———————–
MERCOLEDI’16 LUGLIO
———————–
“I Tesori Campani”,
istorante Mascagni, Via Mascagni nn.42-48 Napoli
Mercoledì 16 Luglio
h. 20.30 – Euro 15,00
Prenotazione obbligatoria: 081.5602900
Pizza e Mozzarella di Bufala, sono le protagoniste della cena estiva del 16 Luglio alla Pizzeria Mascagni. Una serata dedicata ai tesori della gastronomia campana con le città di Napoli e Caserta che si affronteranno, una contro l’altra, in una sfida all’ultimo colpo di forchetta…
Per i vini ci sarà l’Asprinio de “I Borboni” a difendere i colori della Terra di Lavoro mentre la posillipina Uva Rosa di Salvatore Varriale porterà il vessillo dell’ orgoglio partenopeo.
Saranno presenti alla serata l’enologo Maurizio De Simone assieme ai proprietari delle aziende vinicole partecipanti. Ecco il menu: Fantasia di Mozzarella di Bufala del Caseificio dell’Artista in abbinamento ai vini de i Borboni Vite Maritata ed il Millesimato 2005 Extra Brut; poi Poker di Pizza in Quattro gusti in compagnia dell’Uva Rosa di Salvatore Varriale; per finire crostata di frutta.
INFO
Tommaso Luongo
Delegato Ais Napoli
ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIERS DELEGAZIONE DI NAPOLI
www.aisnapoli.it
[info@aiscampania.it]

———-
17 LUGLIO
———–
GIOVEDI 17 LUGLIO 2008 I VINI SALATI AL LIDO MICAMARE A SALERNO
PROGRAMMA
Ore 17.00 BAGNO…DI SOLE
Tutti in spiaggia per la prima tintarella dell’estate, a vs disposizione sdraio e ombrelloni ,per rinfrescarvi iniziamo con un’aperitivo analcolico
Ore 19.30 I VINI SALATI
Presentazione di 5 vini con spiccata sapidità:
-Pietramarina di Benanti
-Salnico di Cantina di Pala
-Lo Strione di Cantina degli Astroni
-Amphora di Castello di Lispida
-Champagne Brut 100% Pinot Meunier de Pierry 2003 Mandois
Ore 21.00 TUTTI FRITTI..oppure CUPPITIELLO PER TUTTI
Degustazione di specialità fritte
-verdure in pastella
-alici fritte
-baccalà impanato
-calamarata fritta
-frittelle di verdure
Ore 23.00 …LIMONATE… TUTTI..
Granita al limone per cconcludere la serata
Il tutto si terrà stando comodamente sdraiati in spiaggia e rigorosamente in costume da bagno e pareo.
Costo della serata € 20,00 per i soci e € 25,00 per i non soci
la cifra comprende:
-Accesso in spiaggia dalle ore 17.00
-sdraio e ombrellone
-aperitivo analcolico
-degustazione vini e fritture
-granita
-spettacolo
-bicchiere e tracollina
E soprattutto TANTO DIVERTIMENTO…
INFO
Prenotazione obbligatoria , entro il giorno 15/078/08, telefonando a:
AIS CAMPANIA : Tel 0823/345188 oppure email info@aiscampania.it
(Lunedi-venerdi 9,00-13,30 , 14,30-18,00 )
P.S. In caso di avverse condizioni climatiche la serata sarà annullata
Associazione Sommeliers Campania
Viale Delle Querce, 6
P.co “Casa CasertaUno”
81023 Falciano di Caserta (Ce)
Tel/Fax 0823/345188
www.aiscampania.it
info@aiscampania.it

———–
18 LUGLIO
———–
“Strategie e strumenti per la valorizzazione
dei prodotti tipici e tradizionali”
18 luglio 2008 – ore 16.00
L’Ente Parco Regionale del Partenio ha il piacere di invitarla al convegno
“Strategie e strumenti per la valorizzazione dei prodotti tipici e tradizionali”
quarto appuntamento del ciclo di seminari “La gestione dello sviluppo turistico nel Sistema Partenio”, che si terrà il 18 luglio (data inaugurale della Rassegna Sentieri Mediterranei)
alle ore 16.00 presso il Centro Congressi “A. De Simone” a Summonte (Av). Di seguito, si riporta il programma dell’incontro.Sperando di poter contare sulla sua presenza, Le porgiamo Cordiali saluti
IL PROGRAMMA
18 luglio 2008 – ore 16.00
“Strategie e strumenti per la valorizzazione
dei prodotti tipici e tradizionali”
Centro Congressi “A. De Simone”
Summonte (Av)
Saluti:
Pasquale Giuditta, Sindaco Comune di Summonte
Intervengono:
Gianvito Bello, Presidente Ente Parco Regionale del Partenio
Santino Barile, Presidente Ente Provinciale per il Turismo di Avellino
“Il prodotto tipico e tradizionale quale vettore di economia turistica”
Alfonso Tartaglia, Stapa Ce.Pi.Ca. Avellino
“Il ruolo dei programmi regionali per la valorizzazione dei prodotti tipici e tradizionali”
Emmanuele Roca, Seconda Università degli Studi di Napoli
“Il patrimonio micologico del Partenio e la valorizzazione di funghi e tartufi di pregio”
Franco Archidiacono, Slow Food Campania
“L’associazione Slow Food Italia: progetti in essere e sviluppi futuri”
Antonio Del Franco, Presidente A.I.S. Regione Campania
“Il ruolo dell’A.I.S. per la creazione di valore aggiunto nelle valutazioni organolettiche del prodotto tipico”
Modera: Giada Mainolfi, Consulente per il progetto “Sistema Partenio”
Dibattito conclusivo. È previsto l’intervento di rappresentanti delle istituzioni locali.
Buffet e degustazioni di prodotti tipici locali
Orario del seminario: 16.00 – 19.00.
Da: AIS CAMPANIA [info@aiscampania.it]

————————-
Mercoledì 23 Luglio
————————-
ore 21,00 Osteria & Winebar ABRAXAS
Via Scalandrone, 15 Pozzuoli
GIORNATA DI SOLIDARIETÀ
“OSTERIE D’ITALIA PER TERRA MADRE ”
In coincidenza con il prossimo Salone del Gusto, dal 23 al 27 ottobre 2008, si terrà a Torino la terza edizione di Terra Madre, incontro mondiale tra le comunità del cibo. Dopo il grande successo della prima e seconda edizione, anche la terza sarà caratterizzata dalla presenza, oltre che di 5000 tra contadini, allevatori, pescatori, artigiani trasformatori di 150 Paesi, di 1000 cuochi anch’essi provenienti dai cinque continenti.
L’intendimento è rafforzare i rapporti tra le comunità del cibo sostenibile e il mondo della ristorazione di qualità, valorizzando il ruolo degli chef quale legame fondamentale tra la produzione e il consumo.
Per realizzare l’evento sono necessarie grandi risorse, organizzative ed economiche. Occorre in particolare reperire i fondi necessari a sostenere le spese di viaggio dei delegati delle comunità del cibo e dei cuochi provenienti dai Paesi più poveri del mondo.
A questo scopo il movimento Slow Food indice una serie di iniziative a sostegno di Terra Madre.
I locali di Napoli e dei Campi Flegrei che aderiscono all’iniziativa, consapevoli dell’importanza del momento, si sono impegnati a versare alla Fondazione Terra Madre un contributo economico.
La somma raccolta servirà ad acquistare i biglietti aerei per i rappresentati delle comunità del cibo e dei cuochi provenienti dal Sud del mondo.
Protagonista della serata sarà la cucina di Tommaso Di Meo, chef tra i più interessanti della nuova generazione, e il suo menù d’autore.
Parte dell’incasso della serata sarà devoluto a TERRA MADRE.
Il Menù
di Tommaso Di Meo
Insalata di Patate con Fagiolini, Peperone Cazzone, Cipolla Bianca di Pompei, Rucola Selvatica,
Olive Vesuviane, Insalata Bacolese, Melanzane Lunghe di Napoli e Zucchine San Pasquale
Bignè di Ricotta di Montella con Peperoncini Verdi Napoletani
Stracciata di Melanzane Lunghe di Napoli
Rotolo di Pane con Carne di Razza Marchigiana, Peperone Cazzone, Olive del Vesuvio e Capperi di Pantelleria
Gnocchi di patate ripieni di ricotta di Montella con Zucca Lunga di Napoli e riduzione di Aceto Balsamico
Fusilli di Gragnano con crema di Zucchine San Pasquale e Pesto di basilico, Noci di Sorrento e Pinoli
Polpettone con Carne di Razza Marchigiana al basilico
Patate al forno
Bavarese alla per coche puteolane
In abbinamento i vini selezionati.
INFO
prezzo soci € 35, non soci € 38
Prenotazioni ai numeri 340.6001837 – 348.6633531 – 081.8044295 anche tramite una e-mail all’indirizzo workinprogress@aliceposta.it
Pino MANDARANO e Vito TROTTA
Fiduciari delle Condotte
Slow Food di Napoli e dei Campi Flegrei
da: Vito TROTTA [workinprogress@alice.it]

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.