AGRICOLTURA E PSR 2014/2020 OPPORTUNITÀ TRA COOPERAZIONE E INNOVAZIONE SOCIALE

PSR 2014/2020: IL SEMINARIO A CURA DI CONFCOOPERATIVE CAMPANIA
Approfondite le Misure per la diversificazione dell’attività agricola
Le Misure del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Campania 14/20 dedicate alla diversificazione dell’attività agricola attraverso servizi alla persona e alla comunità sono un’occasione per gli imprenditori cooperativi che operano sul territorio. Un’occasione che potrà essere colta se si riuscirà a mettere insieme le competenze degli operatori del mondo agricolo e di quello sociale. Ne sono convinti Giovanpaolo Gaudino e Alfonso Di Massa, Presidenti di Federsolidarietà e di Fedagri Campania, le Federazioni che rappresentano le cooperative sociali ed agricole di Confcooperative Campania e che hanno organizzato, in sinergia con il Comitato Territoriale di Benevento – Confcooperative Campania, presso Palazzo Paolo V, a Benevento, un seminario sulle Misure 16.9.1 e 7.4.1. del PSR 2014/2020.
A spiegare gli obiettivi del seminario ai cooperatori e ai rappresentanti delle istituzioni locali intervenuti è stato Pellegrino Di Domenico, Vice Presidente Confcooperative Campania e Presidente del Comitato Territoriale di Benevento, che si è detto soddisfatto della scelta di Benevento per lo svolgimento dei lavori. Pellegrino ha ricordato la vocazione agricola e sociale del Sannio e ha portato i saluti del Presidente e del Direttore di Confcooperative Campania, assenti per impegni coincidenti.
Hanno illustrato le Misure del Piano di Sviluppo Rurale Lucia Coletta, Responsabile Misura 16.9.1. PSR 2014/2020 e Giuseppe Irace, Responsabile Misura 7.4.1 PSR 2014/2020.
Ai due Responsabili i cooperatori hanno rivolto domande e perplessità.
Gaudino, nel moderare i lavori, ha rimarcato che il ruolo di un’Organizzazione come Confcooperative Campania è anche quello di fornire strumenti conoscitivi ed interpretativi e mettere gli imprenditori associati nelle condizioni di comprendere e di riflettere.
Erasmo Mortaruolo, Vice Presidente Commissione Agricoltura Regione Campania ha concluso i lavori, evidenziando come la spinta intersettoriale e la cooperazione tra operatori apparentemente provenienti da comparti differenti possano ridisegnare l’economia sui singoli territori.
Marina Bisogno Confcooperative Campania Napoli, Centro Direzionale, isola E3 Tel: 081 562 54 67
www.confcooperative.campania.it Confcooperative Campania è anche su Fb

———————————————-
03 LUGLIO, ore 16.00 Benevento, Palazzo Paolo V, Corso Garibaldi 147
Il Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020 della Regione Campania punta anche sui servizi, sulla multifunzionalità, sulle commistioni tra il mondo agricolo e quello sociale e sui partenariati tra soggetti pubblici e privati.
Con uno sguardo intersettoriale, Federsolidarietà e Fedagri Campania, le Federazioni che aggregano le cooperative sociali ed agricole aderenti a Confcooperative Campania, propongono un seminario per approfondire le Misure 16.9.1 e 7.4.1 e guidare le imprese alla comprensione dei bandi di recente pubblicati.
Tutte le progettualità potranno essere poi seguite e supportate dallo Staff Tecnico di Fedagri Campania.
Il seminario si terrà il 3 luglio 2017, alle ore 16.00, a Benevento, presso Palazzo Paolo V, Corso Garibaldi 147.
Apriranno i lavori: PELLEGRINO DI DOMENICO, Presidente Comitato Territoriale di Benevento Confcooperative Campania e Alfonso DI MASSA, Presidente Fedagri -Confcooperative Campania.
Interverranno: LUCIA COLETTA, Responsabile Misura 16.9.1. PSR 2014/2020 e GIUSEPPE IRACE, Responsabile Misura 7.4.1 PSR 2014/2020.
Concluderà: ERASMO MORTARUOLO, Vice Presidente Commissione Agricoltura Regione Campania;
A moderare i lavori: Giovanpaolo GAUDINO, Presidente Federsolidarietà – Confcooperative Campania.
La stampa è invitata.
Marina Bisogno
Confcooperative Campania
Napoli, Centro Direzionale, isola E3
Tel: 081 562 54 67
www.confcooperative.campania.it
Confcooperative Campania è anche su Fb


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.