AGRICOLTURA, ALEMANNO: «APPROVAZIONE DL CRISI MERCATO, SEGNALE IMPORTANTE»
(AGE) ROMA – “La definitiva approvazione del decreto legge per la concessione di aiuti alle imprese agricole colpite da crisi di mercato è un segnale importante per la ripresa di tutto il comparto”. Queste le dichiarazioni del Ministro alle Politiche agricole e forestali, Gianni Alemanno, alla notizia del via libera del Senato, dopo quello della Camera, al decreto legge n.182/05 “Interventi urgenti in agricoltura”. “Sarà ora possibile – spiega il Ministro – erogare agli imprenditori agricoli gli aiuti ‘de minimis’ per un importo pari a 130 milioni di euro”. “Dopo questo significativo risultato, – conclude Alemanno – faremo il massimo possibile in ambito Ue, consapevoli di portare avanti una difficile trattativa per interventi più incisivi sia per fronteggiare le crisi di mercato, sia per governare la ristrutturazione delle imprese agroalimentari”. (AGE) -COM- AUR
AGRICOLTURA: TRENTO, AL VIA DOMANI CORSO FORMAZIONE PER 58 IMPRENDITORI
(AGE) TRENTO – Cinquantotto agricoltori, di cui undici donne, parteciperanno domani, giovedi’ 10 novembre, alle 15, nell’aula magna dell’Istituto Agrario di San Michele all’Adige, in provincia di Trento, all’inaugurazione del corso di formazione di 600 ore finalizzato al conseguimento del brevetto professionale di imprenditore agricolo. Si tratta, piu’ precisamente, di trenta fruttiviticoltori, venti allevatori e otto addetti del settore piccoli frutti e altre coltivazioni che si sono iscritti al percorso formativo, di durata biennale (2005-2007), rivolto ai giovani di eta’ compresa tra 18 e 40 anni che intendono insediarsi in agricoltura e quindi ottenere il premio di primo insediamento in azienda agricola (oggi pari a 25 mila euro), ma non sono in possesso di un titolo di studio rilasciato da una scuola superiore agraria. L’iniziativa, che conta fino ad oggi 1.700 iscritti dall’anno di attivazione (1986), si svolge nell’ambito dell’attivita’ di qualificazione professionale agricola programmata dall’Istituto Agrario di San Michele all’Adige grazie al finanziamento del Piano di Sviluppo Rurale della Provincia autonoma di Trento 2000/2006. L’obiettivo e’ garantire l’acquisizione di una serie di competenze mirate alla corretta gestione di un’azienda agricola ed il conseguimento del brevetto professionale di imprenditore agricolo. (AGE) RED-CENT


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.