La Del Monte rimarrà sotto il controllo del gruppo alimentare italiano Cirio. L’accordo, stipulato con la Rabobank (già creditrice della Cirio per 30 milioni di euro) permette alla società di mantenere uno dei marchi più importanti, dopo aver perso il controllo della brasiliana Bombril, e rende la strada del risanamento meno in salita.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.