LA FILATURA
Salzano (Ve): 18ª Festa della Filatura
Come è ormai consuetudine, la Pro Loco di Salzano ogni anno nel mese di Giugno organizza, presso la storica Filanda Romanin-Jacur, la tradizionale Festa della Filatura arrivata quest’anno alla 18° edizione. Per quattro giorni, dall’ 8 all’ 11 giugno, si cercherà di far rivivere ai visitatori, attraverso mostre spettacoli e ambientazioni d’epoca che va dalla metà dell’Ottocento fino agli anni Cinquanta, com’era la vita in quei tempi. Sarà aperto al pubblico il Museo della Filanda con dimostrazioni pratiche del processo produttivo e dell’allevamento del baco da seta. Novità di quest’ anno sarà allestita una mostra di animali da cortile caratteristici un tempo nelle nostre zone e la faranno da padroni gli asinelli ormai animali in via di estinzione, che accompagneranno i bambini a fare un giro nel suggestivo parco di Villa Jacur .

Ma le sorprese non sono finite.La Pro Loco di Salzano, sensibile alle antiche tradizioni, ha avviato in collaborazione con slow food, un mercato che si svolgerà nella serata di sabato ma soprattutto nella giornata di Domenica. Parteciperanno a tale iniziativa produttori agricoli della zona che esporranno i loro prodotti per farli conoscere, dando la possibilità al consumatore di instaurare un rapporto di fiducia con il produttore e di acquistare prodotti freschi e di stagione grazie al passaggio diretto dalla terra alla tavola senza che questi debbano affrontare lunghissimi viaggi prima di arrivare a destinazione, conservando cosi’ sapore e gusto. Sarà anche allestita per l’occasione la “frasca”: luogo simbolo dell’ambiente contadino dove si potranno degustare vini e gustosissimi piatti tipici.

Inoltre ad ogni serata si potrà assistere a un diverso spettacolo, si comincerà il venerdi’ con l’esibizione di un coro veneziano, si proseguirà nella serata del sabato con il Circo Colombazzi con l’esibizione di saltimbanchi e stravaganti giocolieri e pericolanti acrobati. Nel pomeriggio di Domenica saranno presenti dei clowns che divertiranno i piu’ piccoli ma non solo. La serata sarà caratterizzata dalla ormai tradizionale sfilata di moda dove si potranno ammirare capi in seta di ineguagliabile bellezza.

Concludiamo con la serata di lunedì con lo spettacolo di Omar Francescano e Tangolibre trio in: Tangovarietè, concerto con musiche del repertorio di tango classico anni ’40, vals, milonga, tango nuevo di Astor Piazzola e contemporaneo electrotango.

da: Asterisco Informazioni di Fabrizio Stelluto Asterisco Informazioni [info@asterisconet.it]

Categorie: Il Contadino

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.