A La Mela Stregata di Lusciano la zuppa di cozze è “made in Campania” Cozze flegree, pomodori salernitani e olio casertano per un classico della cucina partenopea

Un classico della cucina napoletana con soli ingredienti “made in Campania”: cozze flegree di Capo Miseno o Bacoli, pomodori tondini della cooperativa agricola sarnese Danicoop e olio extravergine d’oliva dell’azienda agricola Fattoria L’Uliveto di Sessa Aurunca danno una marcia in più in termini qualitativi all’amatissima zuppa di cozze su cui La Mela Stregata di Lusciano (Ce) ha deciso di puntare nella sua proposta primaverile-estiva.
A cozze, pomodori e olio vanno ad aggiungersi mazzancolle o scampi freschi, in funzione di quanto disponibile sul mercato, polpo fresco e crostini home made realizzati dalla resident chef Santa Di Mauro, titolare del locale insieme al marito Antonio D’Ausilio.
La zuppa di cozze made in Campania punta a raggiungere sul piano della popolarità e del gradimento la rinomata “Mela Stregata”, dessert con pasta sfoglia, mela annurca Igp, crema pasticciera e amarene da cui prende il nome il ristorante-pizzeria nato nel 2015.

La Mela Stregata Ristopizza
Via della Libertà 92
Lusciano (Ce)
Tel. 342 5721563
www.lamelastregata.com

Contatti stampa:
Laura Gambacorta
349 2886327
lauragambacorta@gmail.com


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.