Non si sa se rallegrarsi o piangere ma a Forio il porto che verrà ristrutturato sarà destinato solo alle imbarcazioni da diporto e al turismo. La Regione ha stanziato 3,5 milioni di euro per realizzare posti barca, aree di servizio e carenaggio e tanti altri servizi a supporto. L’occasione di rilancio della località dell’isola verde offrirà anche numerosi posti di lavoro ma bisognerà decidere tra Lacco Ameno, Casamicciola e Ischia porto quale dovrà prendersi anche l’onere del naviglio pesante visto che appare sempre più necessario curarsi delle condizioni del porticciolo borbonico di Ischia porto che oggi ha notevoli difficoltà di ricevere le navi sempre più grandi che non sempre riescono a fare manovre agevoli per lì’approdo. Certo gli approdi turistici sono i più appetibili ma ad Ischia il fiato grosso dura ormai da parecchio tempo e un tavolo di lavoro specifico potrebbe risolvere la vicenda scegliendo Casamicciola che per la posizione che ha sarebbe senz’altro da preferire. I sindaci dovrebbero fare la prima mossa, ma non è detto che si arriverà ad una soluzione ottimale.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.