DICEMBRE NEI CAMPI

L’inverno è freddo per tutti, anche per le piante, per proteggere l’apparato radicale delle piante da frutto dal freddo si deve coprire la base del fusto per un metro intorno di uno spesso strato di foglie e fronde, per uno spessore di 20-30 cm..

Si fa lo stesso per gli ortaggi perenni come i carciofi.

Se l’aiula del prezzemolo non è bene esposta al sole, la si può proteggere con una tettoia di canniccio.

Se il freddo non ha fatto avvizzire le foglie si potranno ancora raccogliere cicoria bionda e rossa, lattuga da taglio, misticanza.

E’ tempo di raccolta per le olive utilizzando le apposite reti eper quelle già cadute per terra si usano i pettini da raccolta, che sono rastrelli con denti più ravvicinati.

Se si scuotono i rami per farle cadere bisogna fare attenzione a non spezzarli e a non provocare inutili sfregi che possono compromettere la nascite del fogliame nella stagione successiva.

Di questi tempi soffrono il freddo più di altri fiori, piante e arbusti che si proteggono circondandoli con reti riempite di foglie o paglia o con paraventi di vela o plastica sorretti da paletti.

L’Azalea è una pianta a fioritura invernale, per conservarla bene nell’appartamento bisogna tenerla lontana dalle fonti di calore e in un luogo con molta luce, facendo attenzione ad innaffiarla ogni due giorni con acqua riposata dal calcare.

In giardino le foglie rastrellate del prato non vanno bruciate come spesso si vede fare, ma accumulate alla base di piante e arbusti per proteggerle dai rigori invernali e a primavera saranno ottimo nutrimento per le stesse piante, perchè nel frattempo saranno marcite.

Chi fa da sé il proprio vino sa che in questi mesi freddi occorre fare attenzione alle colmature dei recipienti in cui il vino riposa.

Se il contenitore non viene colmato, aumenta la superficie del liquido a contatto con l’aria e si verifica un fenomeno indesiderato, la fioretta, che conferisce un gusto sgradito al vino.

Categorie: Il Contadino

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.