Mercoledì 6 ottobre Napoli, Città della Scienza, sala Galilei – ore 17.30 Incontro sul tema: “L’industria del vino nel Sud”
– lato Science Center – via Coroglio 104, Napoli.
L’evento di Campania Start-Up “L’industria del vino nel Sud” è organizzato in collaborazione con:
Campania Start-Up ! Organizza incontri periodici articolati in:
– presentazione di nuove idee d’impresa ad una platea di potenziali investitori, partner, collaboratori, interlocutori istituzionali;
– dibattiti di attualità su temi di rilievo per l’economia, l’impresa, la finanza, la ricerca;
– momenti informali di confronto tra i membri dell’associazione attraverso l’organizzazione
di eventi culturali e “conviviali”.
– Gestisce un sito internet con spazi dedicati alla promozione degli incontri, alla presentazione dei
membri dell’associazione;
– Pubblica una newsletter periodica di informazione ed aggiornamento.
La partecipazione all’Associazione Campania Start-Up è aperta a tutti i soggetti interessati. Per l’iscrizione:
– Compilare il form di adesione all’indirizzo internet, oppure compilare il modulo di iscrizione e
pagare la quota in occasione degli incontri periodici Campania Start-Up
Via Coroglio, 57 – 80124 Napoli Tel. 081 239 96 97 Fax: 081 242 85 19
Per informazioni: Email: info@campania-startup.it www.campania-startup.it/info_associa.php
Assessorato Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca Regione Campania
Assessorato Agricoltura e Sviluppo Rurale Regione Basilicata
Bagnoli Campania Start-Up Negli ultimi anni nel Mezzogiorno è cresciuta una vera e propria industria del vino, grazie agli investimenti di grandi gruppi nazionali accanto a quelli delle piccole imprese locali: investimenti che hanno mirato, tra le altre cose, alla riqualificazionedelle cantine e all’ammodernamento dei vigneti.Più in generale, il paesaggio agrario del Mezzogiorno èstato interessato da una vera e propria rinascita, grazie allapresenza delle aziende vitivinicole e degli agriturismo, le cuidimensioni sono crescenti e di tutto rispetto.Tra Campania e Basilicata vi sono oggi quasi 250 cantinee 500 strutture agrituristiche: appena 10 anni fa i produttoriimpegnati a etichettare non erano più di 60 e il fenomenodell’ospitalità verde era quasi sconosciuto.
Va segnalata ancora la presenza di oleifici, caseifici,panifici e tante altre realtà dell’agroalimentare saldamenteinsediate nella filiera dell’enoturismo.Campania Start-Up si avvale del sostegno di:
Associazione Italiana Sommelier – Samnium – Consorzio Tutela Vini Provincia di Benevento
Confagricoltura – Campania Associazione Città del Vino Consorzio Qui Vulture
Consorzio Tutela dei Vini dell’Irpinia La Cantinetta Rotospeed Multimedia

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.