Settembre al Borgo di Casertavecchia, il programma di Domenica 29 agosto
– Teatro della Torre – Ore 20.30Dulce Pontes in “Dulce InCanto”. Viaggio intorno al mondo sulle rotte del Fado.Reading d’apertura di ANTONINO IUORIO tra le pagine di “Allegro Occidentale” di Francesco Piccolo
– Posto unico numerato : 15 Euro
Dulce Pontes, nata a Montijo, Portogallo, nel 1969, esordì come cantante nel mondo della pubblicità e forse la sua fama non avrebbe oltrepassato i confini della sua nazione se nel 1991 non avesse vinto il Portuguese National Song Festival. Lo stesso anno, rappresentando il Portogallo all’Eurovision Song Contest, venne premiata come miglior cantante con il brano “Lusitana Paixão”. Questa fu la prima volta in cui l’Europa ascoltò Dulce Pontes cantare, e da quel momento in poi la sua vita cambiò.
Il primo incontro tra Dulce Pontes ed Ennio Morricone risale al 1995 quando Dulce interpretò il brano “A Brisa do Coraçao”, scritto da Franceso de Melis e Emma Scoles e inserito nella colonna sonora del film “Sostiene Pereira” con Marcello Mastroianni. In quell’occasione Morricone disse: “Un giorno vorrei fare un disco con te”. E così è stato: nell’aprile 2003 Dulce Pontes si reca a Roma per dare voce ad alcune tra le melodie più famose del Maestro e a cinque nuove composizioni scritte appositamente per lei. Nasce così “Focus”, il nuovo CD che porta la duplice firma di Ennio Morricone e Dulce Pontes uscito in Italia con l’etichetta Universal a fine ottobre. Per citare le parole di Morricone su questo progetto: “Credo che questo disco sia una delle cose più importanti che io abbia mai realizzato con una cantante. Sapevo già che il risultato finale sarebbe stato un successo ma non immaginavo che l’intera esperienza sarebbe stata così straordinaria…. Le qualità vocali che Dulce esprime in questo disco sono così versatili, così complete ed incredibilmente varie, tanto da toccare ogni aspetto del canto, ogni tipo di canto”. Da parte sua Dulce descrive questa collaborazione come “un matrimonio perfetto” ed aggiunge: “Sento che la musica di Morricone scorre in maniera naturale dentro di me. E’ stato facile lavorare con lui perché amo la sua musica. E’ stato come un sogno diventato realtà”. Oltre alla sua attività concertistica ed il suo impegno in studio di registrazione, Dulce è diventata mamma nel gennaio 2002 dando alla luce il suo primo figlio José Gabriel.
(Casertanews)

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.