Sono 11 anni che il Wwf della penisola sorrentina propone programmi escursioni settimanali sui Monti Lattari, Penisola Sorrentina, Costiera Amalfitana e dintorni. Quest’anno si riconferma la consuetudine e da domenica 14 marzo ricominciano gli appuntamenti domenicali per gite a piedi sui sentieri che portano all’aranceto storico di sant’Agnello, fino a tutto il 17 ottobre con l’ultima tappa a Cava dei Tirreni. Interessante la tappa del 18 aprile con il percorso del cammino dei dei di Agevola, un tempo percorso da briganti e poi da contrabbandieri; ugualmente interessante la tappa del 6 giugno che farà scoprire le bellezze naturali della Baia di Ieranto interdetta a tutti da quando è diventata oasi protetta. Per saperne di più c’è Andrea Finga, responsabile territoriale del Wwf con il sito apposito.”,Sant’Agnello dà il via alle escursioni del Wwf.”


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *