Conferenza stampa alla Camera di Commercio di Napoli organizzata per presentare la tre giorni del vino campano a MiWine di Fiera Milano che si svolge dal 14 al 16 giugno. Nel corso dell’incontro con la stampa alla qale ha partecipato Francesco Landolfo, presidente dell’Arga della Campania, l’associazione di giornalisti agricoli,è stato sottolineato che Avellino si conferma provincia leader del vino merdionale, guidando la partecipazione campana al Miwinela a pieno titolo e merito. Su ottantanove aziende campane, infatti, saranno 38 quelle della provincia di Avellino a partecipare al MiWine, manifestazione biennale, rivolta agli operatori professionali del mondo del vino e dei distillati.. Avellino conferma in tal modo un primato che in primo luogo è rappresentato dalla ricchezza qualitativa e quantitativa della produzione vitivinicola locale. In Irpinia sono infatti presenti gli unici tre vini Docg, a denominazione di origine controllata e garantita, dell’intero Mezzogiorno. Il rosso e corposo Taurasi, e i bianchi Fiano di Avellino e Greco di Tufo, incomparabili per qualità organolettiche. MiWine è una mostra organizzata da Fiera Milano in collaborazione con l’ Unione Italiana Vini, l’associazione che unisce i più importanti produttori di vini italiani. E’ prevista la presenza di oltre 25 mila operatori, cui sono stati riservati in collaborazione con Alitalia voli promozionali lowcost a partire da 108 euro andata e ritorno. La partecipazione delle aziende avellinesi sarà coordinata dalla Camera di Commercio provinciale. “Il nostro intervento – dichiara Costantino Capone, Presidente dell’Ente camerale di Avellino – nasce dalla volontà di valorizzare ulteriormente in Italia e all’estero le nostre aziende e i loro eccezionali prodotti, aiutandole a utilizzare al meglio le opportunità di consolidare la propria presenza in un mercato globale.” Per maggiori informazioni:Ufficio stampa, Roberto Race 333 9064533


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.